Chi sono

18[8061]

Mi chiamo Stefania Colombo è sono psicologa psicoterapeuta, analista transazionale e bioenergetica.
Accompagno le persone attraverso un percorso, un viaggio, perché ritrovino sé stesse e possano scegliere oggi il loro modo di vivere e di far risplendere la propria luce.
Ogni persona è unica e speciale anche nel proprio modo di soffrire.
Raccolgo e approfondisco quanti più strumenti possibili per lavorare con le innumerevoli specificità delle persone che si rivolgono a me.
Per offrire loro la possibilità di sperimentare differenti modalità di lavoro su sé stessi, esplorando la dimensione intrapsichica, relazionale e corporea
Per offrire loro la possibilità di parlare più linguaggi (la parola, l’immaginazione e il corpo).
Con il risultato che ognuno si può sentire compreso e può comprendere e dialogare con sé stesso.
Il mio studio si trova nel cuore di Milano, in zona navigli a pochi passi da Porta Genova. presso lo spaziopsicoterapia.

Cosa mi ha spinto a fare lo psicoterapeuta?
La mia indole, curiosa ed introspettiva…
l’aver vissuto situazioni di sofferenza ed esperienze di vita difficili…
il desiderio di attribuire dei significati ai miei comportamenti e a quelli altrui
il prendere atto di come la vita sia un flusso che ci espone continuamente a cambiamenti e ad ostacoli che è necessario affrontare e ai quali bisogna adattarsi. Ostacoli che portano ad evolvere, a dare il meglio di noi stessi.
Quindi, cosa mi ha spinto a fare la psicoterapeuta: non credo di fare la psicoterapeuta, ma di essere una psicoterapeuta. Questa professione è un atteggiamento verso la vita, costruito nel tempo grazie alla mia storia, alla mia terapia personale, al percorso di studi, ai numerosi pazienti incontrati.
Con quest’ultimi creo una relazione intima e profonda, imparando attraverso loro a conoscere me stessa.
È un lavoro che mi dà tantissimo, mi spinge a crescere come persona e per di più mi offre la possibilità di essere utile agli altri, esprimendo la mia creatività e imparando io stessa dalle esperienze altrui.

Qual e’ il mio percorso?
Mi sono laureata nel 1999 presso l’Università degli Studi di Padova e l’anno successivo ho conseguito l’abilitazione alla professione di psicologa.
Nel 2002 ho conseguito il titolo di Mediatrice familiare ed ho quindi lavorato per diversi anni nel campo delle separazioni conflittuali, occupandomi anche di sostegno alla genitorialità e terapia personale.
Nel 2003 ho iniziato la mia attività privata dapprima attraverso il sostegno a giovani donne e giovani madri, e poi allargando il campo all’adulto e all’adolescente.
Ho collaborato per quattro anni con il Servizio di Alcologia di Lecco, dove mi sono occupata di giovani alcolisti, spesso con doppia diagnosi.
Dal 2005 al 2010 ho lavorato per il servizio comunale “Ancora Genitori” di Verano Brianza (MB).
Nel 2008 ho conseguito la Specializzazione come Psicoterapeuta ad indirizzo Analitico-transazionale presso il Centro Berne di Milano,
2014 mi sono specializzata come Psicoterapeuta ad indirizzo bioenergetico presso la S.I.A.B..
2009-2015 ho collaborato come psicoterapeuta presso il Centro Berne di Milano
attualmente svolgo attività libero professionale presso lo studio “Spaziopsicoterapia” (sempre a Milano) di cui sono una delle fondatrici.